DOMENICA 4 SETTEMBRE DOMENICA DI GARE…E DI RISULTATI…MARIOTTI E SANTAMARIA

Santamaria e Zancan primeggiano a Paluzza sulla lunga distanza

PALUZZA L’11ª edizione del memorial Erwin Maier di Paluzza, valida per l’assegnazione delle maglie del campionato regionale di corsa in montagna lunghe distanze, disputata sulla distanza degli 11,5 chilometri lungo i pendii delle Alpi Carniche al confine austriaco, ha fatto registrare il successo assoluto in campo femminile di Marta Santamaria. L’atleta del Brugnera Friulintagli, specialista delle corse in montagna e già vincitrice della passata edizione, può anche vantare nel suo palmarès un oro e un argento rispettivamente di squadra e individuale nella rassegna iridata di Zagabria 2009. Orgoglio pordenonese anche per Stefano Zancan,l vincitore della prova maschile: pur tesserato con le Generali Trieste, è casarsese di nascita. Successo di categoria Mf50-56 per Luisa Mattioz, dell’Atletica Aviano. Dopo la conquista dell’ argento ai campionati italiani master di corsa in montagna andati in scena il 10 luglio scorso a Piancavallo, fa ben sperare per il prossimo appuntamento iridato di specialità. Sul podio regionale salgono anche Valentina Bonanni, 3ª tra le donne, e Filippo Barizza, 2º tra gli uomini, entrambi del Brugnera. Danno ulteriore tono alla giornata i risultati di Danilo Coden e Marco Grimaz del San Martino Coop Casarsa. L’evento ha offerto l’opportunità agli atleti partecipanti di visionare “in anteprima” il percorso dei World master championship, massima espressione mondiale della corsa in montagna che la località alpina di Paluzza ospiterà tra due settimane. Ferdi Terrazzani ©RIPRODUZIONE RISERVATA

 

Mariotti quinta alla Marcialonga Ottimo Crucitti medico e runner

Arrivano dalle valli di Fiemme e Fassa, e precisamente dalla 9ª edizione della prestigiosa Marciaolonga running, risultati podistici incoraggianti per i portacolori della Destra Tagliamento in una giornata settembrina dai connotati quasi autunnali. La Marcialonga Running, sorella estiva della famosissima prova invernale, una leggenda che si disputa sugli sci stretti,percorre per 22.5 chilometri attraverso scenari da favola le suggestioni dolomitiche partendo da Moena sino al traguardo di Cavalese. Paola Mariotti con la divisa del Brugnera Friulintagli, dopo la seconda piazza meritata nella edizione 2010, conferma le sue capacità nelle prove di fatica conquistando tra le donne un lusinghiero quinto posto assoluto e il primato nella categoria appartenenza. Bene anche Antonio Crucitti (Azzano Runners) che nella prova valevole per il campionato risevato ai medici conquista la seconda medaglia di categoria e la 5ª piazza assoluta. Bravi anche Roberto Malattia, Fabio Ciriani e Luca Turrin, tutti appartenenti al team degli Azzano Runners. Ferdi Terrazzani ©RIPRODUZIONE RISERVATA

DOMENICA 4 SETTEMBRE DOMENICA DI GARE…E DI RISULTATI…MARIOTTI E SANTAMARIAultima modifica: 2011-09-08T16:37:21+00:00da atlbrugnera
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento