A Brugnera lo spettacolo è garantito

PIC_0024_r.jpgPer il “1° Circuito del Mezzofondo in ricordo di Max” non poteva esserci miglior conclusione del Meeting Internazionale di Brugnera (PN), in programma Sabato a partire dalle 16.30 presso gli impianti comunali di via Dal Mas, nel comune pordenonese.

La rodata macchina organizzativa dell’Atletica Brugnera Friulintagli, con il supporto delle istituzioni (in primis Regione Friuli Venezia Giulia e Provincia di Pordenone) e degli sponsor, è riuscita ad allestire una manifestazione di prim’ordine che richiama a Brugnera atleti da ogni parte d’Italia e dall’estero.

Si preannuncia entusiasmante la gara di lancio del disco, con tutti i più forti specialisti nostrani in pedana, tra cui il campione italiano Hannes Kirchler (Carabinieri), e non da meno sarà la gara di salto con l’asta, che l’americano Darren Niedermeyer come favorito.
Nel lungo donne sono annunciate Elisa Zanei (GS Valsugana), seconda agli italiani 2010 e Laura Gatto (Fiamme Azzurre), mentre nei 100 ostacoli femminili ci sarà la campionessa italiana Marzia Caravelli (Cus Cagliari), attesa a ben figurare davanti al suo pubblico. Un altro campione italiano uscente, Stefano Tedesco (Fiamme Gialle), proverà a vincere la gara maschile sulle barriere alte.
Nella velocità maschile grande attesa per la prova di Giovanni Tomasicchio (Riccardi MI), che con 10″25 comanda l’elenco iscritti davanti allo junior croato Dario Horvat nelle donne Doris Tomasini (US Quercia) e nei 400 femminili la croata Banovic Anita

Il mezzofondo, piatto forte della serata e valido come ultima tappa del 1° Circuito del Mezzofondo in ricordo di Max, presenta negli 800m maschili il vicecampione italiano Dario Ceccarelli (Fiamme Oro PD) che sfiderà i rientranti Maurizio Bobbato (Carabinieri) e Fabio Lettieri (Aeronautica Militare) e il goriziano Mohamed Moauouia (Brugnera Friulintagli), pilotati dalla lepre Eric Milazar.
Nei 3000m siepi sarà al via il leader provvisorio del Circuito Gabriele Fantasia begin_of_the_skype_highlighting     end_of_the_skype_highlighting (Biotekna Marcon), che se la vedrà col forte triestino Patrick Nasti (Marathon TS) e con il marocchino di casa Lahcen Wafir (Brugnera Friulintagli).
Grande attesa inoltre per i 1500m donne dove si prevede l’attacco alla miglior prestazione mondiale junior 2010 da parte dell’etiope Asmerawork Bekele, accreditata di 4’08″30; con lei la siepista Fente Birtukan e le nostrane Michela Zanatta (Asi Veneto) e Michela Bonessi (Maratonina Udinese) alla ricerca di un tempo inferiore ai 4’20. Al via anche la capolista del Circuito, l’allieva Ilaria Dal Magro (Dolomiti BL). In chiusura di manifestazione (ore 19.30), fari puntati sui 5000m con il tridente etiope Milyion, Regasa e Gemechu che tirerà il gruppo su tempi inferiori ai 14′. Cercheranno di stare aggangiati al treno degli altipiani Manuel Cominotto (Vicentina) e Paolo Zanatta (Fiamme Oro PD).

Appuntamento alle 15.30 in via Dal Mas a Brugnera (PN), inizio gare alle 16.30.

*Le premiazioni finali del 1° Circuito del Mezzofondo in Ricordo di Max sono previste per Lunedì 6 Settembre alle 20.30 c/o il Municipio del Comune di Pordenone.

PIC_0024_r.jpgPer il “1° Circuito del Mezzofondo in ricordo di Max” non poteva esserci miglior conclusione del Meeting Internazionale di Brugnera (PN), in programma Sabato a partire dalle 16.30 presso gli impianti comunali di via Dal Mas, nel comune pordenonese.

La rodata macchina organizzativa dell’Atletica Brugnera Friulintagli, con il supporto delle istituzioni (in primis Regione Friuli Venezia Giulia e Provincia di Pordenone) e degli sponsor, è riuscita ad allestire una manifestazione di prim’ordine che richiama a Brugnera atleti da ogni parte d’Italia e dall’estero.

Si preannuncia entusiasmante la gara di lancio del disco, con tutti i più forti specialisti nostrani in pedana, tra cui il campione italiano Hannes Kirchler (Carabinieri), e non da meno sarà la gara di salto con l’asta, che l’americano Darren Niedermeyer come favorito.
Nel lungo donne sono annunciate Elisa Zanei (GS Valsugana), seconda agli italiani 2010 e Laura Gatto (Fiamme Azzurre), mentre nei 100 ostacoli femminili ci sarà la campionessa italiana Marzia Caravelli (Cus Cagliari), attesa a ben figurare davanti al suo pubblico. Un altro campione italiano uscente, Stefano Tedesco (Fiamme Gialle), proverà a vincere la gara maschile sulle barriere alte.
Nella velocità maschile grande attesa per la prova di Giovanni Tomasicchio (Riccardi MI), che con 10″25 comanda l’elenco iscritti davanti allo junior croato Dario Horvat nelle donne Doris Tomasini (US Quercia) e nei 400 femminili la croata Banovic Anita

Il mezzofondo, piatto forte della serata e valido come ultima tappa del 1° Circuito del Mezzofondo in ricordo di Max, presenta negli 800m maschili il vicecampione italiano Dario Ceccarelli (Fiamme Oro PD) che sfiderà i rientranti Maurizio Bobbato (Carabinieri) e Fabio Lettieri (Aeronautica Militare) e il goriziano Mohamed Moauouia (Brugnera Friulintagli), pilotati dalla lepre Eric Milazar.
Nei 3000m siepi sarà al via il leader provvisorio del Circuito Gabriele Fantasia begin_of_the_skype_highlighting     end_of_the_skype_highlighting (Biotekna Marcon), che se la vedrà col forte triestino Patrick Nasti (Marathon TS) e con il marocchino di casa Lahcen Wafir (Brugnera Friulintagli).
Grande attesa inoltre per i 1500m donne dove si prevede l’attacco alla miglior prestazione mondiale junior 2010 da parte dell’etiope Asmerawork Bekele, accreditata di 4’08″30; con lei la siepista Fente Birtukan e le nostrane Michela Zanatta (Asi Veneto) e Michela Bonessi (Maratonina Udinese) alla ricerca di un tempo inferiore ai 4’20. Al via anche la capolista del Circuito, l’allieva Ilaria Dal Magro (Dolomiti BL). In chiusura di manifestazione (ore 19.30), fari puntati sui 5000m con il tridente etiope Milyion, Regasa e Gemechu che tirerà il gruppo su tempi inferiori ai 14′. Cercheranno di stare aggangiati al treno degli altipiani Manuel Cominotto (Vicentina) e Paolo Zanatta (Fiamme Oro PD).

Appuntamento alle 15.30 in via Dal Mas a Brugnera (PN), inizio gare alle 16.30.

*Le premiazioni finali del 1° Circuito del Mezzofondo in Ricordo di Max sono previste per Lunedì 6 Settembre alle 20.30 c/o il Municipio del Comune di Pordenone.

A Brugnera lo spettacolo è garantitoultima modifica: 2010-09-02T22:25:00+00:00da atlbrugnera
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “A Brugnera lo spettacolo è garantito

Lascia un commento